martedì 3 agosto 2010

Conchigliette


conchigliette, inserito originariamente da brezzadilago.

Adoro passeggiare sulla spiaggia e raccogliere conchiglie.

Mi piace quell'assenza di rumore di passi che mi lascia libera di pensare, quello spazio immenso che si apre davanti agli occhi quando alzi lo sguardo senza direzione, quella linea curva, là in fondo che, ogni volta che la guardo penso: ma come facevano a dire che la terra era piatta ...

Con il loro invisibile movimento, mi fanno pensare agli amici, alle amicizie: quel movimento che, quando le si lasciano tutte insieme, porta sopra le grandi e ad affondare le piccole. Anche se davvero, nessuno le muove mai.

E le raccolgo, le conservo. Una, al massimo due, per spiaggia.

E le tengo in soggiorno, in mezzo al tavolo, perchè tutte le sere, quando torno stanca e le vedo, mi regalano una spruzzata di mare.

Nessun commento:

Posta un commento