venerdì 15 ottobre 2010

Mark Cohen Photographer

Certo, fare queste cose al di fuori di un BarCamp si rischia la vita come con la roulette russa :)

2 commenti:

  1. E' fantastico per rubare gli attimi di vita quotidiana, ma, sì, decisamente rischioso. Durante la Photo Marathon a Nizza, mi è capitato di sedermi per terra a fare delle foto ad alcuni palazzi, e a qualche decina di metri di distanza da me c'erano delle persone. Una di queste, un signore dall'aria tutt'altro che amichevole, pensando che stessi facendo una foto verso di loro, mi si è avvicinato urlando "JE DETESTE LES FOTO!".
    Quindi sì, decisamente una roulette russa :)

    RispondiElimina
  2. chiaramente era "les photos" :)

    RispondiElimina