mercoledì 1 gennaio 2014

Il mio tempo (propositi e riflessioni sul 2014)

Per il 2014 mi voglio fare un regalo: mi  regalerò il tempo.

Non un tempo qualsiasi, o un tempo generico: mi regalerò il  tempo "mio".

Il tempo che voglio imparare a vivere, assaporare, gustare, secondo per secondo.

E che voglio tenere da conto, conservare, senza sprecarlo, come un dono prezioso.

Perché all'improvviso mi sono resa conto che il tempo non è infinito.
Ce ne sarà ancora tanto, e tanto, e tanto.
Ma ogni secondo che vivrò dovrà essere intenso, completo.

E anche se questo comporterà tagliare rami secchi, rivedere cose e persone sotto luci diverse, non ha importanza.

Perché ora, il "mio tempo", mi appartiene.

Ben arrivato 2014.


6 commenti:

  1. Che sia infinito, e infinitamente bello, il tuo tempo. Buon futuro, brezzolina.

    RispondiElimina
  2. Grazie Maurizio, di cuore.
    Brezzolina :)

    RispondiElimina
  3. Commento di Gerardo:
    Ti sei fatta il regalo che tutti avremmo voluto farti ma nessuno poteva fartelo. E' un proponimento che ti costerà fatica ma ti porterà tanta gioia a te e Daniele : Da Adriana e Gerardo " Forza a tutta" per il 2014.

    RispondiElimina
  4. Grazie a Gerardo e Adriana, Grazie di cuore

    RispondiElimina
  5. Elena, dopo aver letto le tue parole, mi sono preso dei giorni di riflessione per riordinarmi le idee.
    Sono parole stupende piene di verità.
    Il tempo è: sorridere, pensare, correre, amare, piangere, fotografare, soffrire e tanto altro.
    Per tutto questo è il regalo più prezioso che una persona può ricevere e donare.
    Ti ringrazio per il tempo che mi hai regalato e regalerai.
    DAI, DAI, DAI, DAI, DAI........

    RispondiElimina
  6. Ciao Guerriero,

    molta parte di queste riflessioni derivano da te, dal tempo che mi hai regalato ... e che ci regaleremo :)

    Grazie, di cuore

    RispondiElimina